Wags, fortissimamente wags

Si è scomodato persino Luca Telese sulle wags.

In questo pezzo uscito qualche giorno fa su Linkiesta ricostruisce il fenomeno delle mogli dei calciatori e si lancia anche in una lettura di genere:

Le wags sono funzionali alla conquista del pubblico femminile. 

Ringrazio per la segnalazione il dataninja Alessio Cimarelli.

Mara Cinquepalmi

Giornalista professionista freelance (Pagina99, Wired, Consumatrici.it), mi occupo di datajournalism e comunicazione di genere. Curo i progetti web www.viadelmareracconta.it, uno sguardo di genere sulla Cartiera di Foggia tra data journalism e memoria, e stories.dataninja.it/uncertogeneredisport/, un osservatorio sugli stereotipi sessisti nell'informazione sportiva.

Latest posts by Mara Cinquepalmi (see all)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

2 Comments

  1. Non capisco dove trovare l’articolo sulle wags…. o è solo questa segnalazione?
    Sono anche io una giornalista, ero capa della Cultura al Secolo XIX. Ora scrivo sulla rivista femminista Leggendaria e dirigo Blue Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *