Archives

La numero uno

Mi capita raramente, ma quando accade è sempre bene parlarne.

Oggi il Corriere della Sera pubblica un pezzo sulla nomina di Mia Hamm, ex calciatrice americana, nel cda della Roma.

Un bel pezzo, senza ammiccamenti, senza quella necessità – quando si parla di donne e sport – di aggiungere ai meriti sportivi elementi legati alla bellezza o alla sensualità.

 

L’angelo biondo

Di solito questo blog segnala fotogallery che hanno come protagoniste atlete o soubrette.

Questa volta (mi era capitato già in occasione dei Mondiali con questo post) devo segnalare una fotogallery di 16 scatti, uscita sul Corriere della Sera qualche giorno fa, che ha per protagonista Gregorio Paltrinieri, oro ai recenti Europei di nuoto.

In particolare, la didascalia ci informa che:

Gregorio Paltrinieri. per tutti «Greg» , è nato a Carpi il 5 settembre 1994. Alto 191, fisico notevolmente muscoloso, Greg ha un nutrito numero di fan. Su facebook è nato addirittura un gruppo che inneggia alla sua bellezza. Specializzato negli 800 e nei 1500 metri stile libero, ha conquistato l’oro agli Europei di Berlino in entrambe le finali. Già oro nei 1500 stile libero ai Campionati europei di nuoto 2012 di Debrecen e Campionati europei di nuoto 2014 (Action Images)

L’allenatrice nel pallone

Le parole sono importanti. Allora perché il Corriere della Sera titola che “l’allenatore” Corinne è stata sconfitta? Non è forse più corretto scrivere “l’allenatrice”, visto che Corinne Diacre è la prima donna a guidare una squadra di calcio di un campionato professionistico d’Europa? Non è un vezzo femminista scrivere “allenatrice”, è semplicemente italiano. Cosa accadrebbe se chiamassimo i vari Conte, Prandelli e Allegri “allenatrici” e non allenatori? Non vi ricordate più che i nomi si accordano con il genere? Grazie a Beba Gabanelli per la segnalazione.

AAA, cercasi tifose colorate e scatenate

Avete nostalgia dei Mondiali di calcio? Avete perso qualche chicca che i nostri giornali ci hanno regalato nei giorni di Brasile 2014? No problem. In queste settimane ne ho collezionato talmente tante che potete tirare un sospiro di sollievo.

Questa fotogallery, ad esempio, è stata pubblicata dal Corriere della Sera. Perché le sfide calcistiche, a quanto abbiamo letto, sono anche una questione di bellezza.