Archives

Donne, calcio e psicologia

Segnalo volentieri questo pezzo uscito qualche giorno fa su D Repubblica perché coglie un aspetto importante che questo blog documenta ormai da alcuni mesi:

Perché una tifosa non è presa troppo sul serio, non è ritenuta in grado di poter capire più di tanto di tecniche di gioco. Tifo femminile vuol dire belle ragazze colorate in tribuna, preferibilmente con seni importanti, che saltellano qua e là, oggetti da ammirare e inquadrare quando c’è una pausa di gioco. Di donne ai Mondiali si parla riferendosi a fidanzate, mogli e presunti amanti dei giocatori, sempre vistose, magre e in perfetta forma. Per i discorsi da bar e da tribuna, le donne non capiscono di calcio, non sanno apprezzare un giocatore oltre l’aspetto fisico, sono ausiliarie del vero tifoso che è ovviamente maschio. La loro opinione viene spesso ridicolizzata o non interessa.